Superate le 2'000 vaccinazioni

Situazione in Valposchiavo

Nelle ultime 2 settimane non ci sono stati contagi in Valle. Con l'arrivo in Svizzera della variante Delta, molto più contagiosa delle precedenti, la prudenza è raccomandata. Si stima che entro 2 - 3 settimane sarà dominante e il numero di contagi tenderà al rialzo.

Nel reparto di lungodegenza (CA e OSS) non si lamentano contagi. All’infuori di pochi che hanno declinato l’opportunità, gli ospiti sono tutti vaccinati e hanno raggiunto la copertura completa.

Superate le 2'000 vaccinazioni

La vaccinazione della popolazione valligiana procede spedita. Venerdì 16 luglio è stata superata la soglia delle 2'000 persone completamente vaccinate ciò che rappresenta ca. il 46% della popolazione residente (su 4'500 abitanti). Nei prossimi giorni ci sarà un rallentamento, molte persone sono in vacanza o non vogliono legarsi hanno perciò posticipato gli appuntamenti. Il centro vaccinale ha allora concentrato le sessioni in giornate singole.

Rispetto degli appuntamenti

Raccomandiamo alle persone iscritte di rispettare gli appuntamenti assegnati. In caso di impossibilità sono pregati di spostarli per tempo accedendo direttamente al link e scegliendo una data alternativa. Ci sono delle persone maleducate che non si presentano ciò che crea non poche difficoltà per il reclutamento all'istante di sostituti. Ricordiamo che un flacone del vaccino Moderna contiene 11 dosi e appena aperto deve essere consumato entro 6 ore, poi si deve buttare. Il centro vaccinale pianifica gli appuntamenti a multipli di 11 persone e non può permettersi di gettare nemmeno una dose.

Il vaccino è offerto gratuitamente alla popolazione svizzera, l'atto di inoculazione e la procedura sono veloci. In poco più di un quarto d'ora si è vaccinati, si riceve il certificato di vaccinazione e il certificato Covid (lasciapassare con codice QR).

Iscrivetevi - vaccinarsi vale la pena

Dall'inizio di luglio si nota un rallentamento degli annunci sul sito dedicato, sarà per le vacanze o gli impegni già presi. Raccomandiamo tutti, anche i giovani e le persone ancora scettiche ad iscriversi per contribuire al contenimento della pandemia. La vaccinazione è un atto di responsabilità del singolo nei confronti della propria salute e di quella dei propri cari. Ed è un atto di responsabilità di ciascuno nei confronti della collettività.

Per informazioni sulle vaccinazioni rivolgersi al centralino vaccinale cantonale o al sito del Cantone dei Grigioni www.gr.ch.
Hotline vaccinazioni: tel. 081 254 16 00 - dalle ore 8 alle 17.

Raccomandazioni alla popolazione

Le misure di protezione restano sempre valide. Raccomandiamo il rispetto delle regole specialmente nella cerchia familiare e delle amicizie dove avviene la maggior parte dei contagi. Continuate a indossare la mascherina, disinfettatevi spesso le mani e mantenete le distanze.
Al minimo sospetto contattate
subito il medico di famiglia e sottoponetevi al test.

Il prossimo comunicato uscirà in caso di novità rilevanti.

Centro sanitario Valposchiavo

Coronavirus nel Cantone dei Grigioni - situazione attuale
Procedura in caso di sintomi e possibile contagio (UFSP)

 

In collaborazione

Utilizzando www.csvp.ch, accetti il nostro uso dei cookie e protezione dei dati, per una migliore esperienza di navigazione.